The Influence of Environmental Conditions in Arctic Regions.

entry image

Riduttori e motoriduttori ad assi ortogonali

I riduttori e motoriduttori ad assi ortogonali sono componenti essenziali per lo svolgimento di una moltitudine di applicazioni industriali molto diverse tra loro, e rappresentano una delle soluzioni più apprezzate in tutte le circostanze in cui siano richiesti un’elevata capacità di coppia e un funzionamento silenzioso.

 

La carcassa dei riduttori e motoriduttori ad assi ortogonali può essere in alluminio o in ghisa e il sistema prevede ingranaggi sempre cementati, temprati e rettificati con una lubrificazione a vita o di lunga durata per ridurre i fermi macchina e i rischi di malfunzionamento.

 

Tipicamente, i motoriduttori si compongono di riduttori ad assi ortogonali e motori in corrente alternata IEC o Nema, ma sono sempre più spesso utilizzati anche con servomotori.

 

L’elevata potenza e la grande, collaudata affidabilità specialmente nell’ambito di applicazioni gravose rendono i riduttori e motoriduttori ad assi ortogonali molto apprezzati nei settori più diversi, con particolare attenzione a quello dell’Intralogistica, dell’imballaggio e della movimentazione su nastri trasportatori.

 

La molteplicità di esigenze tipiche del settore industriale, inoltre, ha portato a sviluppare nel corso degli anni riduttori e motoriduttori ad assi ortogonali caratterizzati da un elevatissimo grado di modularità per far fronte alle richieste più disparate. Tale versatilità rende questi componenti configurabili e tarabili sulle necessità applicative più specifiche.

 

L’ampia gamma VARVEL di riduttori e motoriduttori ad assi ortogonali

 

VARVEL è il punto di riferimento internazionale nella progettazione e produzione di riduttori e motoriduttori ad assi ortogonali grazie a un’ampia gamma di soluzioni che rispondono alle esigenze applicative più diverse.

 

I sistemi di trasmissione a marchio VARVEL sono studiati per soddisfare tutte le peculiarità dell’industria di piccola e media potenza.

 

Tra i riduttori ad assi ortogonali proposti dal brand figurano:

– Serie RO: si tratta di riduttori ortogonali orizzontali a tre stadi che si distinguono per l’alto rendimento e per una struttura modulare in kit assemblabile con estrema rapidità e semplicità. Sei le grandezze disponibili, per una potenza massima pari a 40.3 kW / 54.0 HP e una coppia massima in uscita di 3360 Nm / 29740 in-lb.

 

– Serie RO2: sono riduttori ortogonali orizzontali a due stadi caratterizzati da un elevato rendimento da una carcassa monoblocco che assicura elevata rigidità torsionale, resistenza alle sollecitazioni e giochi ridotti. Quattro le grandezze disponibili, per una potenza massima di 12 kW / 16 HP e una coppia massima in uscita pari a 550 Nm / 4870 in-lb.

 

– Serie RV: è relativa a riduttori ortogonali verticali a tre stadi che, come la serie RO, sono rinomati per il loro alto rendimento e per una struttura modulare in kit, che può essere assemblata in modo rapido ed efficace. Dispongono di sei diverse grandezze, e vantano una potenza massima pari a 40.3 kW / 54.0 HP a fronte di una coppia massima in uscita equivalente a 3360 Nm / 29740 in-lb.

 

Esattamente come per tutti i suoi prodotti, anche per queste linee VARVEL ha scelto di puntare sul fondamentale concetto della modularità, che ha portato alla nascita di motoriduttori e riduttori di velocità per applicazioni fisse di piccola e media potenza in kit che possono essere assemblati in pochi minuti da ogni tipologia di utilizzatore.

 

È sufficiente entrare in contatto con gli specialisti VARVEL per ricevere subito una consulenza dedicata sulle specifiche esigenze di progetto.